Tartufini al burro di arachidi e mesquite

Tartufini… piccoli deliziosi bocconcini che si sciolgono in bocca… impossibile resistere! Ho sempre avuto un debole per i tartufini e mi è sempre piaciuto farli in tanti modi. Una volta ovviamente li facevo con la panna ma quest’ultima può tranquillamente essere sostiutuita. Un’alternativa potrebbero essere delle panne vegetali ma non amo proprio usarle (anche perchè tanto sane non sono) e quindi preferisco utilizzare i burri di frutta secca come ad esempio quello di cocco oppure mandorle o, come nel caso della ricetta di oggi, di arachidi.

Il burro di arachidi che ho utilizzato l’ho preparato io ma va bene anche quello già pronto. Mi raccomando, verificate che sia puro al 100%.  Al burro di arachidi, che ho salato leggermente,  ho abbinato la mesquite, il cui sapore di caramello si abbina molto bene. Ho così ottenuto un burro dal sapore lievemente salato e al tempo stesso caramellato… buonissimo anche da solo e ancora più buono aggiunto ai tartufini che vedete.

Davvero golosi! Una volta pronti conservateli in frigo ma lasciateli riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora quando li volete consumare se volete che siano più morbidi e “scioglievoli”…. forse non è troppo italiano a spero renda l’idea.

 

INGREDIENTI

    • 90 gr di arachidi
    • 2 cucchiai di olio di cocco
    • 110 gr  di cioccolato fondente al 70%
    • 1 cucchiaio di polvere di mesquite
    • 1 pizzico di sale rosa dell’himalaya
    • 30 gr di latte di riso
    • 1 cucchiaio di cacao più altro cacao per la copertura

PROCEDIMENTO

Tostate le arachidi in forno per una decina di minuti a 180°, controllandole spesso per evitare che brucino. Eliminate la pellicina e trasferitele in un potente tritatutto. Frullate alla massima potenza fino ridurle in crema con l’aggiunta di uno dei 2 cucchiai di olio di cocco. Se sovesse rimanere qualche pezzettino un po’ più grande, lasciatelo… darà un tocco di croccantezza ai tartufini. Aggiungete al burro di arachidi il sale. Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagno maria, aggiungete il restante cucchiaio di olio di cocco e mescolate. Aggiungete poi il latte, la mesquite e il cacao e incorporate bene. Aggiungete infine il burro di arachidi e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Fate rassodare in frigo 3 o 4 ore. Trascorso questo tempo riprendete il composto, fate tante palline e rotolatele nel cacao. Rimettete in frigo fino al momento del consumo.

 

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search