Brownies crudisti al cioccolato

In questi giorni sto preprando tantissimi dolcetti da regalare. Questi li ho preparati la scorsa settimana e li ho anche proposti al corso dedicato ai dolci di Natale che ho tenuto sabato mattina… hanno riscosso molto successo.

Sono semplici e veloci da preparare e sono la conferma che un dolce crudista non sia affatto sinonimo di rinuncia o di qualcosa di triste come molti purtroppo credono. I dolci crudisti possono essere davvero golosissimi… un tripudio di frutta secca, essiccata, cioccolato…  penso che le foto si commentino da sole… Voi cosa dite? Sicuramente non sono un dolcetto light ma sono sicuramente più sani di dolci industriali pieni di zucchero o prodotti raffinati.

Per decorarli, al posto dei classici confettini di zucchero colorati, ho utilizzato dei fiori eduli essiccati.

Se volete, potete usare lo stesso impasto dei brownie per preparare dei tartufini da ripassare nel cacao o cocco grattugiato… a voi la scelta.

Ecco la ricetta per chi di voi li volesse preparare per le feste.

 

 

 

INGREDIENTI

Per la base

  • 80 gr di nocciole
  • 30 gr di noci
  • 25 gr di zucchero di fiori di cocco
  • 60 gr di cocco grattugiato
  • 90 gr di datteri medjoul lasciati in ammollo per un’oretta
  • 20 gr di cacao crudo
  • 1 cucchiaio di Energy mix (o altre spezie a piacere)

Per la copertura

  • 50 gr di burro di cacao
  • 40 gr di cacao crudo
  • 10 gr di sciroppo d’agave crudo

 

PROCEDIMENTO

Per la base: frullate le nocciole fino a ridurle in farina lasciandone qualcuna un po’ più grande.
Frullate poi le noci con 30 gr di cocco, i datteri e lo zucchero. Se fosse necessario aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua di ammollo dei datteri. Unite la farina di nocciole, le spezie, il sale la vaniglia e il restante cocco grattugiato e impastate tuttigli ingredienti. Stendete l’impasto tra 2 fogli di carta forno ad uno spessore di 1 cm.

Per la copertura: tritate fine il burro di cacao. e fatelo sciogliere a bagno maria. Togliete dal fuoco, aggiungete il cacao e mescolate bene. Aggiungete infine lo sciroppo d’agave. Ricoprite la superficie del brownie con il cioccolato così ottenuto. Fate riposare in frigo per almeno un paio d’ore. Trascorso questo tempo tagliate il brownie dando la forma che preferite.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search