Biscottini morbidi all’amaranto, nocciole e cioccolato

Questi biscottini sono morbidissimi e profumatissimi. Per prepararli ho utilizzato un ingrediente insolito, quantomeno in una ricetta dolce… ovvero l’amaranto.

L’amaranto, per chi non lo sapesse, non è un cereale come comunemente si pensa, ma è una pianta originaria del Messico, i cui chicchi sono commestibili. L’amaranto è naturalmente privo di glutine, è molto ricco di fibre e particolarmente digeribile. È molto ricco di proteine di alta qualità e possiede un elevato contenuto di lisina. L’amaranto garantisce un ottimo apporto di ferro, calcio, fosforo e magnesio. Contiene, inoltre, vitamine dei gruppi B e C, acido aspartico, arginina, serina, alanina e acido glutammico.

Personalmente trovo l’amaranto molto gradevole e mi piace usarlo in cucina. Si presta a un gran numero di ricette, di solito salate, quali ad esempio primi piatti, insalate fredde, sformati, polpette… In questo caso ve lo propongo in una ricetta dolce! Per realizzare questi biscotti ho utilizzato proprio dell’amaranto cotto in precedenza.

Oltre all’amaranto, per preparare questi biscotti ho usato della farina di nocciole e della farina di cocco (non cocco grattugiato ma proprio la farina) e ho arricchito l’impasto con delle gocce di cioccolato.

Sono soddisfatta del risultato visto che questi biscottini sono venuti davvero buonissimi, morbidissimi e con un intenso sapore di nocciole e cioccolato. Li rifarò sicuramente!

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI

    • 150 gr di amaranto (già cotto)
    • 50 gr di farina di cocco
    • 50 gr di nocciole ridotte in farina
    • 50 gr di zucchero di fiori di cocco
    • 30 gr di burro di nocciole
    • 80 gr di latte di mandorla
    • 35 gr di gocce di cioccolato
    • 1 pizzico di sale
  • Per completare
    • 50 gr di cioccolato fondente
    • 2 cucchiai di crema di nocciole
    • granella di nocciole

 

PROCEDIMENTO

Riunite in una boule la farina di cocco, quella di nocciole, lo zucchero e il sale e mescolate.

Aggiungete il burro di nocciole e il latte e incorporateli mescolando. Aggiungete poi l’amaranto poco a alla volta  e continuate a mescolare fino a che tutti gli ingredienti sono ben amalgamati. Aggiungete da ultimo le gocce di cioccolato.

Fate riposare il composto in frigo per 30 minuti. Trascorso questo tempo prelevate piccole quantità di composto (15 gr) e fate delle palline schiacciandole al centro per creare una piccola cavità.

Fate cuocere a 180° per 20/25 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Per completare: fate sciogliere il cioccolato a bagno maria e aaggiungete la crema di nocciole. Mettete al centro di ogni biscotto mezzo cucchiaino della crema così ottenuta e completate con della granella di nocciole.

Buona merenda!

Recommended Posts
Comments
pingbacks / trackbacks

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search