Questa sera avevo voglia di preparare dei waffle in versione salata e per prepararli volevo usare la farina di grano saraceno ma non ne avevo in casa… Visto che avevo i chicchi, li ho macinati al momento con il mio mulino Komo … dell’utilizzo del mulino, ve ne ho già parlato in passato. Poter macinare la farina in casa al momento è davvero comodo. Ammetto ogni tanto di acquistare comunque delle farine ma sempre più spesso preferisco macinarle al momento in base al quantitativo che mi occorre. In questo modo ho una garanzia della freschezza, soprattutto per quelle farine integrali che hanno una deperibilità maggiore. Se qualcuno fosse interessato ad un mulino come il mio, ricordo i mie codici sconti: komo_la_merenda (sconto del 5%).

Già che c’ero, oltre ai chicchi di grano saraceno, ho macinato anche dei chicchi di avena e ho utilizzato un mix di queste 2 farine per la preparazione dei miei waffle. Era da un po’ che avevo in mente di farli in versione salata e li ho accompagnati con una crema alle carote speziate, e una salsa a base di tahin e purea di umeboshi, oltre a delle verdure crude.

Un piatto goloso per una cena sfiziosa e diversa dal solito.

Ecco la ricetta dei waffle, della crema di carote e della salsa tahin.

INGREDIENTI (per 6 waffle)

Per i waffle

  • 100 gr di farina di grano saraceno
  • 100 gr di farina di avena
  • 300 gr di latte di avena
  • 1/2 cucchiaino scarso di sale marino
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonto
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • erbe aromatiche a piacere
  • pepe

Per la crema di carote

  • 4 carote
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • 1 cucchiaio di tamari
  • erbe aromatiche (io ho usato un mix a base di Paprika dolce, aglio, chili, rosa damascena, origano, timo, basilico, rosmarino, pepe nero, girasole, calendula)

Per la salsa tahin  all’umeboshi

  • 3 cucchiai di tahin
  • 1 cucchiaino di purea di umeboshi
  • acqua (4 o 5 cucchiai)

PROCEDIMENTO

Per i waffle: riunite le farine in una ciotola e mescolatele con gli altri ingredienti secchi. Versate il latte e mescolate bene in modo da ottenere una pastella liscia e senza grumi. Scaldate la piastra per i waffle, versate un mestolino di impasto nelle cavità e fate cuocere seguendo le istruzioni della vostra piastra per qualche minuto.

Per la crema di carote: tagliate le carote a piccole rondelle e fatele cuocere in una pentola con un cucchiaio di olio e un pizzico di sale fino a che non diventano belle morbide. Frullate le carote con il restante cucchiaio di olio, le spezie e il tamari, fino ad ottenere una crema perfettamente liscia.

Per la salsa thain: riunite in una ciotola il tahin, la purea di umeboshi  e mescolate aggiungendo poca acqua alla volta fino ad ottenere una salsina liscia ed omogenea.

 

 

 

waffle-salati-3
waffle-salati-4
Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search