Tortine morbide alle pesche e rosmarino

Le vacanza sono purtroppo finite… sono rientrata dalla montagna domenica e non ho perso tempo… infatti mi sono rimessa subito ai fornelli. In vacanza mi sono riposata parecchio ma non ho cucinato molto e, non vi nascondo, avevo proprio voglia di rimettermi a preparare qualche dolcetto.

Ecco delle buonissime tortine alle pesche, morbide e profumatissime. Queste le avevo fatte prima di partire per la montagna ma non avevo fatto in tempo a fotografarle e ho quindi deciso di rifarle per poterle condividere con voi visto che sono venute davvero molto buone.

Le ho preparate arriccchendo l’impasto con delle pesche frullate e delle pesche a dadini e qualche rametto di rosmarino… Se siete scettici in merito all’abbinamento del rosmarino con le pesche… provatelo e poi fatemi sapere! Si tratta di un abbinamento che ho già sperimentato più volte in passato e che mi piace sempre parecchio.

Se volete, potete usare lo stesso impasto anche per preparare un’unica torta… io ho preferito fare le tortine visto che, come avrete ormai capito, adoro le monoporzioni.

Sono semplici e velocissime da preparare e sono perfette per la merenda, per colazione o anche per un dessert goloso. La stessa ricetta può essere rifatta utilizzando, al posto delle pesche, anche altra frutta.

Se volete servirle come dessert, a piacere potete arricchirle con una pallina di gelato o con dello yogurt vegetale o una crema alla vaniglia.

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI (per 20 tortine)

  • 200 gr di farina tipo 2
  • 70 gr di zucchero di fiori di cocco
  • mezza bustina di polvere lievitante bio
  • qualche ago di rosmarino
  • 80 gr di latte vegetale (io ho usato quello di riso)
  • 100 gr di yogurt di soia non zuccherato
  • 50 gr di olio di semi di girasole deodorato bio
  • un pizzico di sale
  • 2 pesche noci

 

 

 

PROCEDIMENTO

In un recipiente capiente unite tutti gli ingredienti secchi e mescolateli.

Private le pesche del nocciolo e frullatele (tenendone da parte metà).

Aggiungete il latte, l’olio, lo yogurt e gli aghi di rosmarino e continuate a frullare fino ad ottenere un composto perfettamente liscio.

Versate sugli ingredienti secchi ed amalgamate velocemente. Tagliate la restante mezza pesca a piccoli cubetti e aggiungeteli all’impasto.

Versate l’impasto negli stampi scelti e fate cuocere nel forno precedentemente riscaldato a 180° per 20 /25 minuti.

In base alla dimensione dello stampo potrebbe essere necessario più o meno tempo.

Buona merenda!

 

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search