Semifreddo al mango, menta e cocco

Frutta estiva… ti adoro! L’estate ci regala tanta buonissima frutta… solo a guardarla mette di buon umore e soprattutto è buonissima! Ovviamente è ottima mangiata così com’è ma si presta anche a realizzare tantissimi dessert super golosi ma comunque freschi e leggeri!

Quest’oggi vi propongo un delizioso dessert, semplice da preparare, sano e totalmente privo di zuccheri se non quelli naturalmente presenti nella frutta. Come gli ultimi dolci che ho postato, anche questo non richiede l’uso del forno e  può essere preparato in anticipo. Io vi consiglio di farne un po’ di più in modo da averne qualcuno pronto per altre occasioni. Con le dosi indicate mi sono venuti 12 mini semifreddi (ho usato degli stampini piccoli) e quelli avanzati me li gusterò in queste sere.

Ho accompagnato il semifreddo con della frutta fresca e con due tipi di sfoglie essiccate. Se non avete l’essiccatore, potete tranquillamente omettere questi due elementi, aggiungendo magari delle chips di cocco croccanti.

La ricetta è davvero semplicissima ma il risultato è ottimo!… eccola!

 

 

INGREDIENTI (per 2 persone)

Per il semifreddo

  • 1 mango maturo
  • 3 cucchiai di cocco grattugiato
  • 3 cucchiai di yogurt di mandorle non zuccherato
  • 3 o 4 foglioline di menta

Per le sfoglie di cocco

  • 55 gr di farina di cocco
  • 1/2 cucchiaino di polvere di psillio
  • 1 pizzico di sale
  • 70 gr di acqua ben calda

Per le sfoglie alle pesche e banane

  • 1 banana
  • 1 pesca
  • 2 cucchiai di succo di limone

PROCEDIMENTO

Per il semifreddo: Dopo averlo pulito e privato del nocciolo, frullate il mango con il resto degli ingredienti. Versate il composto negli stampini in silicone della forma e dimensione desiderata. Mettete in freezer per almeno 4 ore.

Per le sfoglie di cocco: Unite la farina di cocco (farina, non cocco grattugiato) con la polvere di psillio e il sale. Aggiungete l’acqua calda mescolando con una forchetta. Proseguite impastando con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Lasciate riposare 15 minuti. Stendete l’impasto tra due fogli di carta forno ad uno spessore di 2 mm circa. Con l’aiuto di un coppapasta rotondo, incidete dei dischi senza però rimuoverli dalla carta. Trasferite il foglio sul vassoio dell’essiccatore e fate essiccare per 14/18 ore a 42°.

Per le sfoglie alle pesche e banane: frullate la frutta fino ad ottenere una purea liscia. Versate sul vassoio dell’essiccatore e fate essiccare per 18 ore.

Per completare: Servite il semifreddo accompagnandolo con frutta fresca a piacere, le chips di cocco e le sfoglie alla frutta.

Buona merenda!

 

Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search