Happy Spring… primavera a modo mio

Domenica scorsa ho avuto l’onore e il piacere di partecipare a Fruttamami: un Festival dedicato alla divulgazione e promozione di un’alimentazione sana ed etica, rispettosa di uomo e ambiente, con una particolare attenzione alle nuove tendenze in questo ambito oltre che alla potente Energia del cibo. L’evento si è svolto sabato e domenica con un calendario ricchissimo di interventi, conferenze, dibattiti, show cooking. Davvero molto interessante. Come dicevo ho dato il mio contributo con uno show cooking durante il quale ho proposto un dolce crudista con le fragole. Ci tenevo ovviamente a proporre un piatto che avesse un significato e che mi rappresentasse, che fosse allegro e colorato, oltre che con ingredienti di stagione. Ovviamente ho pensato a qualcosa che prevesse anche l’essiccazione visto che è una tecnica che adoro… ecco quindi il mio piatto!

Sweet spring… ovvero la mia golosa interpetazione della primavera. Questo dessert crudista è composto da diversi elementi. Nella realizzazione ho voluto giocare su due colori principali: il verde e il rosa. Il verde è il colore del risveglio della terra che, dopo l’inverno, ci offre i primi timidi germogli e torna ad essere vitale e in fermento. Il rosa è invece il colore dei fiori che sbocciano sugli alberi e che diventeranno golosissimi frutti.

Associati al rosa e al verde ci sono anche due ingredienti principali: le fragole e gli spinaci freschi… questi ultimi sono forse un ingrediente insolito in un dessert ma ho voluto proporli proprio per dare, oltre al colore, anche un gusto inaspettatamente piacevole in versione dolce. Oltre a questo ho giocato anche sull’uso di erbe aromatiche e spezie. Ho abbinato alle fragole il pepe rosa e agli spinaci il basilico limone (una varietà di basilico con una nota molto intensa al limone).

Ecco la ricetta dei vari elementi che compongono il piatto… spero davvero vi piaccia. Non vi nascondo che è un piatto al quale ho pensato in modo particolare.

INGREDIENTI

Per i biscrudini

  • 100 gr di fragole
  • 20 gr di uvetta
  • 40 gr di cocco grattugiato*
  • 30 gr di anacardi*
  • 60 gr di avena (germogliata ed essiccata) o in alternativa vanno bene anche i fiocchi di avena
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 5 gr di olio di cocco*
  • 2 cucchiai di succo di barbabietola
  • 1 pizzico di sale marino

Per i coni verdi

  • 1 banana matura (circa 150 gr)
  • 30 gr di spinacini freschi
  • 15 gr di semi di canapa*
  • 40 gr di acqua
  • 10 gr di zucchero di datteri*

Per i coni rosa

  • 1 banana matura (circa 150 gr)
  • 100 gr di fragole
  • 5 gr di polvere di baobab*
  • 10 gr di zucchero di datteri*
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Per la mousse alle fragole e pepe rosa

  • 100 gr di anacardi*
  • 100 gr di fragole
  • 20 gr di sciroppo di agave crudo*
  • 20 gr di olio di cocco*
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia*
  • 1/2 cucchiaino di pepe rosa
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Per la mousse agli spinaci e basilico limone

  • 100 gr di noci di macadamia*
  • 20 gr di spinacini freschi
  • 10 foglie di basilico limone
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 20 gr di sciroppo di agave*
  • 20 gr di olio di cocco*

Per le cialdine rosa

  • 100 gr di fragole
  • 30 gr di cocco grattugiato*
  • 2 cucchiaini di succo di barbabietola
  • 30 gr di semi di chia*
  • 10 gr di sciroppo di agave raw*

Per completare

  • 100 gr di lamponi
  • 1 mango
  • qualche mirtillo
  • fiori eduli
  • qualche foglis di spinacini freschi

* ingredienti Gustovivo

PROCEDIMENTO

Per i biscrudini: frullate tutti gli ingredienti aggiundo l’olio di cocco solo alla fine. in modo da ottenere un impasto compatto e facilmente lavorabile. Prelevate piccole quantità di impasto e ricavate i biscottini dando la forma che preferite. Fate essiccare a 42° per 24 ore girando i biscottini a metà del tempo.

Per i coni verdi e per i coni rosa: frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema perfettamente liscia. Versate la crema così ottenuta sui vassoi dell’essiccatore ricoperti con le apposite vaschette o con della carta da forno.Fate essiccare a 42° per 15/16 ore o fino a che non riuscite a staccare la sfoglia dalla base. Con l’aiuto di un coppapasta ritagliate dei cerchi di 5/6 cm di diametro. Arrotolateli su sè stessi dando la forma di un cono e fate essiccare ancora qualche ora

Per la mousse di fragole al pepe rosa: lasciate gli anacardi in ammollo per 4/6 ore. Scolateli e sciacquateli e trasferiteli nel bleneder. Frullateli con il resto degli ingredienti aggiungendo l’olio di cocco solo alla fine. Trasferite metà del composto in una sac a poche e conservate in frigorifero fino al momento di servire. Trasferite la restante mousse in stampini monoporzioni e congelate.

Per la mousse di spinacini al basilico limone: lasciate le noci di macadamia in ammollo per 4/6 ore. Scolatele e sciacquatele e trasferitele nel bleneder. Frullatele con il resto degli ingredienti aggiungendo l’olio di cocco solo alla fine. Trasferite metà del composto in una sac a poche e conservate in frigorifero fino al momento di servire. Trasferite la restante mousse in stampini monoporzioni e congelate.

Per la salsa ai lamponi: frullate i lamponi, filtrate la purea per eliminare i semini. Aggiungete alla purea lo sciroppo d’agave e il succo di limone e trasferite in una biberon.

Per la salsa al mango: frullate il mango dopo averlo pelato e privato della parte centrale, aggiungete un paio di cucchiai di limone e trasferite in un biberon.

Al momento di servire disponete sul piatto a piacere qualche foglia di spinacini freschi, i biscrudini e le mousse verdi e rosa congelate. Riempite i coni con le mousse nelle sac a poche. Completate con le cialdine croccanti e decorate con le puree di lamponi e mango.

Buona merenda!

Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search