Fagottini di pasta fillo con mix di cavoli saltati e ceci

Visto che è un po’ che condivido solo ricette dolci, questa sera vi propongo una ricetta salata… talmente semplice che forse ci vuole più tempo a scriverla che a realizzarla. Nata in una di quelle sere in cui arriva l’ora di cena e non ho ancora pensato a cosa fare e quindi decido al momento usando quello che ho a disposizione.

Visto che avevo una confezione di pasta fillo aperta da qualche giorno che dovevo consumare, ho deciso di utilizzarla per fare dei fagottini che ho farcito con un mix delle verdure che avevo in casa (ovvero tanti cavoli di vario genere) con l’aggiunta di ceci, uvette e del sesamo.

Avendo preparato un quantitativo di verdure decisamente abbonante, le ho anche usate come contorno. Ovviamente potete rifare questi fagottini, variando il ripieno a vostro piacimento o anche in base a ciò che avete a disposizione… mi raccomando però, cercate di privilegiare verdure di stagione!

Ecco la ricetta.

 

INGREDIENTI

    • pasta fillo
    • qualche foglia di cavolo nero
    • qualche foglia di cavolo riccio
    • 20 cavolini di bruxelles
    • qualche cimetta di cimone romanesco
    • qualche cima di rapa
    • 1 spicchio d’aglio
    • peperoncino
    • curcuma
    • 200 gr di ceci già cotti
    • Una manciata di uvette
    • Olio EVO
    • Tamari
    • sale e pepe
    • sesamo
    • vegan parmigiano (nel mio caso un mix ottentuto mischiando pari quantità di gomasio, farina di mandorle e lievito alimentare in scaglie)

PROCEDIMENTO

Sciacquate bene le verdure e tagliate quelle in foglia a strisce regolari. Riducete le cimette in pezzi di dimensione più piccola e tagliate i cavolini in 4 parti se sono grandi o a metà se sono piccoli.

In una grossa padella dal fondo spesso scaldate a fiamma bassa l’olio con l’aglio, la curcuma e il peperoncino. Aggiungete le verdure e fate cuocere per 15 minuti, aggiungendo poca acqua se dovesse servire. Sfumate con il tamari, aggiungete i ceci e le uvette e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Alla fine regolate di sale (io non l’ho messo visto che ho già messo il tamari) e pepe.

Lasciate intiepidire le verdure.

Emulsionate 2 cucchiai di olio e 4 di acqua e spennellate l’emulsione ottenuta su un foglio di pasta fillo, ripiegandolo poi in 4 parti.  Spolverate il centro con un cucchiaio di vegan parmigiano, aggingete un paio di cucchiai di verdure e richiudete. Spennellate i fagottini con l’emulsione avanzata e spolverateli con dei semi di sesamo.

Fate cuocere a 180° per 20 minuti.

Servite con le verdure avanzate, oppure altre verdure o con ciò che preferite. Io ho accompagnato anche con una crema di avocado ai capperi.

Buon appetito!

Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search