Crostatine crudiste con mousse di mirtilli e ananas

Il week end si avvicina e la ricetta che vi propongo non può essere altro che dolce. Ho preparato questo dolcetto lo scorso fine settimana ma ho un sacco di ricette arretrate e quindi sono un po’ in ritardo con la loro pubblicazione.

Si tratta di crostatine crudiste.  Per prima cosa ho preparato i gusci; una volta pronti li ho fatto asciugare nell’essiccatore per una notte. Se non avete l’essiccatore potete saltare questo passaggio e semplicemente metterli nel frigorifero.

Per il ripieno ho preparato una mousse a base di latte di cocco, mirtilli e ananas in polvere essiccato (io ho utilizzato quello di Gustovivo). In alternativa potete aggiungere una fettina di ananas prestando però attenzione perchè potrebbe rendere la crema troppo liquida. Se così fosse potete aggiungere un cucchiaio di farina di cocco per addensarla. Ho ottenuto una sorta di mousse golosissima il sapore del latte di cocco si sposa perfettamente con la nota leggermente acidula dei mirtilli e la dolcezza dell’ananas. Davvero buona!!! Visto che con le dosi riportate ho ottenuto un quantitativo di crema decisamente superiore a quella necessaria per riempire le crostatine, ho usato la crema avanzata per preparare dei bicchierini golosissimi che vi posterò domani!

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI

Per la frolla

  • 100 gr di uvette ammollate (o datteri)
  • 50 gr di mandorle
  • 70 gr di fiocchi di avena
  • scorza di un’arancia grattugiata
  • 5 gr di olio di cocco*
  • 1//2 cucchiaino di vaniglia in polvere*
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno

  • 1 lattina di latte di cocco full fat (tenuta in frigorifero per almeno un paio di giorni)
  • 100 gr di mirtilli
  • 2 cucchiai di ananas in polvere essiccato* (oppure  una fettina di ananas fresco)
  • 1 cucchiaio di sciroppo di fiori di cocco*

Per completare

  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 1 cucchiaino di sciroppo di fiori di cocco
  • qualche mirtillo

* ingredienti GustoVivo

PROCEDIMENTO

Per la frolla: Mettete le uvette (precedentemente ammollate) in un tritatutto con le mandorle, 50 gr di fiocchi di avena, la vaniglia e il sale. Frullate fino ad ottenere un impasto lavorabile. Aggiungete l’olio di cocco, la scorza dell’arancia e i restanti fiocchi di avena e frullate ancora  pochi secondi.

Utilizzate l’impasto per rivestire la cavità dello stampo scelto. Se usate stampi in silicone non avrete problemi a sformare le crostatine. Se utilizzate stampi di altro materiale dovrete rivestire la superficie dello stampo con della pellicola per alimenti in modo da poter sformare le crostatine una volta pronte. Fate riposare in frigorifero. Oppure mettete lo stampo con i gusci di frolla nell’essiccatore (senza la pellicola). Fate essiccare per almeno 6 ore poi togliete dagli stampini e continuate ad essiccare per almeno altre 6 ore.

Per il ripieno: frullate i mirtilli fino a ridurli in una purea liscia. Prelevate la parte solida dalla lattina di latte di cocco e montatela con una frusta elettrica. Aggiungete l’ananas in polvere e continuate a montare.  Aggiungete poi la purea di mirtilli e lo sciroppo di fiori di cocco incorporandoli a mano con movimenti lenti dal basso verso l’alto. Traseferite la crema così ottenuta in una sac a poche e fate riposare in frigorifero per un’oretta.

Per completare: mescolate un cucchiaino di sciroppo di fiori di cocco con poca acqua e usatelo per ricoprire leggermente i bordi delle crostatine. Capovolgete quindi le crostatine su un piattino ricoperto con della farina di cocco in modo da fare aderire quest’ultima ai bordi delle crostatine stesse. Riempite le crostatine con la crema ai mirtilli e completate con dei mirtilli freschi.

Buona merenda!

crostatine-crudiste-mirtilli3
crostatine-crudiste-mirtilli2
Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search