Crackers proteici con farina di lenticchie

Crackers proteici con farina di lenticchie preparati nel week end… esperimento decisamente riuscito! Li rifarò sicuramente. Per prepararli ho utilizzato della farina di lenticchie verdi macinata al momento con il mio mulino KoMoMio.

Macinare la farina al momento è davvero divertente oltre che pratico. Si può infatti preparare la farina semplicemente nella quantità necessaria e soprattutto si possono macinare non solo cereali ma anche legumi. Le farine di legumi costano parecchio se rapportate al costo del legume secco e poterne preparare poca alla volta in base all’esigenza è molto comodo oltre che conveniente… per questi crackers ho preparato della farina di lenticchie verdi. Dopo aver sciacquato bene le lenticchie, le ho fatte asciugare nell’essiccatore per qualche ora (va bene anche in forno alla temperatura minima) e le ho ridotte in farina.

Ho utilizzato la farina di lenticchie insieme a della farina di mandorle e a dei fiocchi di avena per realizzare dei crackers senza glutine. Ovviamente, essendo senza glutine, l’impasto ha fatto un po’ fatica a stare insieme ma una volta cotti, i crackers sono venuti perfetti e belli croccanti. Per dare sapore e colore all’impasto ho aggiunto 2 cucchiai della mia polvere a base di pomodori secchi essiccati, cipollotto e origano (preparata la scorsa estate) ovviamente potete insaporire i cracker con altre spezie o erbe aromatiche.

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI

    • 60 gr di farina di lenticchie verdi
    • 30 gr di farina di mandorle
    • 30 gr di fiocchi di avena frullati grossolanamente
    • 20 gr di semi di sesamo
    • 2 cucchiai di pomodori essiccati in polvere (o altre spezie di vostro gradimento)
    • 25 gr di olio EVO
    • 30 gr di acqua
    • sale


PROCEDIMENTO

Riunite tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente e mescolateli. Aggiungete l’olio e l’acqua tiepida e impastate. Mettete l’impasto su un foglio di carta forno e stendetelo ad uno spessore di un paio di millimetri. Con la lama di un coltello fate una serie di tagli per dare la forma ai cracker e trasferite su una teglia da forno. Fate cuocere per circa 10 minuti nel forno precedentemente riscaldato a 200°.

Una volta pronti fate raffreddare completamente i cracker e trasferiteli in un contenitore ermetico.

Recommended Posts
Comments
pingbacks / trackbacks

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search