Chips alle lenticchie, pomodoro e basilico

Nel week end ho preparato queste chips croccanti… sono andate letteralmente a ruba e il risultato mi ha davvero soddisfatta. Buonissime, gustose, non fritte e anche un ottimo apporto di proteine 😉 Per la ricetta ho preso spunto da qui: https://www.nestandglow.com/healthy-recipes/tomato-basil-lentil-chips
Perfette per l’aperitivo, le ho accompagnate con un guacamole al basilico.
Ecco la mia ricetta con qualche piccola modifica rispetto all’originale.

INGREDIENTI:

  • 140gr di lenticchie rosse
  • 4 cucchiai di concentrato di pomodoro (nel mio caso della salsa autoprodotta un paio di giorni prima
  • 2 cm di porro (solo la parte chiara)
  • 1 cucchiaino di cipolla essiccata in polvere
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 2 cucchiai di aceto di riso
  • 2 cucchiai di tamari
  • 1 cucchiaio di sciroppo di agave
  • 180 ml di acqua

PROCEDIMENTO:

Lavate le lenticchie e lasciatele in ammollo per tutta la notte o comunque per almeno 10/12 ore.

Trascorso questo tempo scolate le lenticchie, sciacquatele e trasferitele nel boccale del frullatore. Aggiungete tutti gli altri ingredienti e frullate a lungo fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Versate il composto ottenuto su una teglia da forno ricoperta con della carta fa forno leggermente unta. Fate cuocere a 220° per 20 minuti controllando spesso per evitare che bruci. Facendo attenzione a non scottarvi girate il composto per farlo cuocere bene anche dall’altro lato e cuocete per altri 10 minuti abbassando il forno a 200°.

Sfornate e lasciate intiepidire. Ritagliate dei triangoli e rimettete in forno facendo cuocere per altri 15 minuti a 190°.

Conservate le chips in un contenitore ermetico affinché mantengano la loro croccantezza.

nachos-al-forno
Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search