Cheese cake salata

Con questa ricetta inauguro la mia collaborazione con Foodnova, un network internazionale che unisce i nuovi ed innovativi trend di consumo nel campo dell’alimentazione: dal Free From, al vegetariano, all’etnico.​​.​ FoodNova è un evento fieristico in programma da Sabato 16 novembre a Martedi 19 novembre 2019 che si rivolge sia agli operatori professionali che agli amanti del cibo goloso ma anche sano ed etico. Sono onorata di essere stata scelta tra le food blogger ufficiali di questa manifestazione e la ricetta di oggi vuole essere la prima di una serie dedicata proprio a questa collaborazione.

La ricetta che vi propongo è una Cheese cake salata. L’ho preparata per il giorno di Pasquetta e devo dire che è piaciuta parecchio. Prima di prepararla, mi è venuto in mente che sarebbe stato carino dare un tocco di colore a questa ricetta e ho pensato al rosa… Devo ammettere che questa cosa dei piatti sui toni del rosa e lilla mi sta un po’ sfuggendo di mano… utlimamente la maggior parte dei miei piatti hanno questi toni di colore. Sarà la primavera ma mi piace tantissimo mettere questi colori nei miei piatti.

Per donare un bel colore rosa a questa cheese cake ho usato una carota viola che ho aggiunto a crudo. Per la farcia della cheese cake, oltre alla carota, ho usato del tofu e della cagliata di mandorle preparata il giorno prima. Per completare ho aggiunto delle verdure pressate che avevo preparato il giorno prima… un piatto goloso e colorato, proprio come piace a me!

Ecco la ricetta.

INGREDIENTI

Per la base

  • 100 gr di cracker (io ho usato delle fette integrali tipo wasa)
  • 50 gr di olio EVO

Per il ripieno

  • 1 litro di latte di mandorle (il mio autoprodotto con 200 gr di mandorle su un litro di acqua)
  • 40 gr di succo limone
  • 2 pizzichi di sale
  • 200 gr di tofu
  • 1 carota viola
  • 1 cucchiaio di cipolla rossa essiccata
  • erbe aromatiche essiccate a piacere
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di olio di cocco

PROCEDIMENTO

Per prima cosa preprate la cagliata. Scaldate il latte e non appena raggiunge il bollore, spegnetelo e aggiungete il sale e il succo di limone mescolando. Coprite e lasciate riposare per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo vedrete che si saranno formati dei piccoli fiocchi. Versate la cagliata su un colino ricoperto da un panno pulito e lasciatela colare per qualche ora.

Preparate la base della cheese cake. Rivestite la base e le pareti di uno stampo apribile con della carta forno. Riducete i cracker in briciole aggiungendo l’olio. Dovrete ottenere un composto simile a della sabbia umida. Rivestite la base dello stampo livellando bene con il dorso di un cucchiaio ottenendo uno spessore di 6/7 mm. Fate risposare in frigorifero,

Sbollentate il tofu per pochi minuti in acqua bollente. Fatelo intiepidire e frullatelo con la cagliata, la carota pulita e tagliata a cubetti. Aggiungete l’olio di cocco, la cipolla secca e le erbe aromatiche e regolate di sale e pepe. Mescolate bene e versate il composto così ottenuto sulla base.

Fate riposare in frigorifero qualche ora. Al momento di servire, sfilare delicatamente lo stampo.

Completate a piacere con delle verdure. Io ho usato delle verdure pressate preparate il giorno prima.

Buon appetito!

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search