Carpaccio di cachi mela con piccantino agli anacardi

Quello di oggi è un semplicissimo carpaccio di caco mela arricchito da una crema di anacardi piccantina. Per connotare ulteriormente il sapore salato e contrastare il dolce del caco ho condito con dell’olio allo zenzero e dell’olio con porri. Piatto promosso a pieni voti!

  • 1 caco mela (ben compatto)
  • 100 gr di anacardi
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • peperoncino in polvere a piacere
  • fiori eduli per decorare
  • 1 pezzetto di porro (solo la parte bianca)
  • 1 pezzetto di radice di zenzero
  • Olio EVO qb.

Lasciate gli anacardi in ammollo per almeno 6 ore. Trascorso questo tempo, eliminate l’acqua di ammollo e frullateli con il limone e poca acqua fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Aggiungete il lievito in scaglie e il peperoncino e frullate ancora aggiungendo altra acqua se dovesse essere necessario. Una volta pronta trasferite la crema ottenuta nella sac a poche.

Pelate lo zenzero e tagliatelo a brunoise. Trasferitelo in un piccolo contenitore e ricopritelo di olio EVO. Tagliate anche il porro a brunoise e trasferite anch’esso in un altro contenitore ricoprendolo di olio EVO.

Tagliate il caco mela con la mandolina a fettine sottili. Servitele con la crema di anacardi e i due olii aromatizzati (se li preparate con qualche ora di anticipo è meglio). Completate con qualche fiore essiccato.

Buon appetito! <3

carpaccio-cacomela
Recommended Posts

Leave a Comment

0

Start typing and press Enter to search