Chips di cocco dolci e salate croccantissime

Ogni anno a Natale adoro dedicarmi all’autoproduzione di tante golosità da regalare. Mi piace tantissimo donare alle persone alle quali voglio bene qualcosa di fatto da me…

Lunedì prossimo vi aspetto qui sul blog per un post con una super raccolta di tante delizie, sia dolci che salate, perfette per essere regalate ai vostri cari. Intanto vi lascio la ricetta di queste chips al cocco, che potrete realizzare in tante varianti, sia dolci che salate.

Vi avverto… creano dipendenza! In versione salata le potete sgranocchiare da sole o con un aperitivo al posto delle patatine… potete anche aggiungerle alle vostre insalate, a una vellutata…. In versione dolce, invece, sono ottime aggiunte ad uno yogurt, per completare una mousse  o un dessert, per decorare dei dolcetti… Nella ricetta sotto vi propongo una versione salata e due dolci… potete aromatizzare le vostre chips come preferite… io le ho già fatte tante volte in diverse varianti… per esempio invece che con il curry, alla paprika affumicata oppure alla cannella in versione dolce. Sbizzarritevi nel creare il mix che più vi piace!

 

 

INGREDIENTI

Versione salata

    • 100 gr di petali di cocco
    • 3 cucchiai di tamari
    • 1 cucchiaio di sciroppo d’agave crudo
    • 1 cucchiaino di paprika
    • 2 cucchiai di olio di cocco

Versione dolce 1

    • 100 gr di petali di cocco
    • 3 cucchiai di sciroppo d’agave crudo
    • 1 cucchiaino di cacao crudo
    • 2 cucchiai di olio di cocco

Versione dolce 2

    • 100 gr di petali di cocco
    • 3 cucchiai di sciroppo di yacon
    • 1 cucchiaino di mesquite
    • 2 cucchiai di olio di cocco

 

 

 

PROCEDIMENTO

Amalgamate tutti gli ingredienti escluse le chips di cocco e mescolate bene in modo da ottenere una salsina liscia.

Aggiungete i petali di cocco e ricopriteli completamente con la salsina. I petali di cocco, tenderanno ad appicicarsi tra loro. Cercate di ricoprirli da tutti i lati con la salsina.

Trasferite i petali di cocco sui vassoi dell’essiccatore formando uno strato omogeneo e cercando di separarli tra loro.

Fate essiccare 14/18 ore a 40°, o comunque fino a che non sono ben asciutti. Dopo qualche ora girate le chips cercando di separare quelle che dovessero essere attaccate.

Conservare in un barattolo di vetro ben chiuso o in un contenitore ermetico.

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search