Burger di lupini e carote

L’altra sera a è venuto a cena da me mio nipote Alessandro. In realtà la cena l’abbiamo preparata insieme. Qualche tempo fa ho scoperto che gli piace cucinare e per questo motivo gli ho proposto di metterci insieme ai fornelli. Ha quasi 13 anni e penso che a quest’età sia una passione molto bella da coltivare, ma soprattutto non comune a tutti i suoi coetanei.

Ovviamente abbiamo preparato cose sempici ma ho voluto proporgli piatti originali e diversi da quelli ai quali è abituato normalmente. Come primo piatto abbiamo preparato gli spaghetti di zucchine con un sughetto crudo a base di pomodori, cipollotto, pomodori secchi, peperone e origano. Vi lascio immaginare il suo entusiasmo nella fase in cui abbiamo ricavato gli spaghetti dalle zucchine usando lo spiralizzatore.

Abbiamo poi preparato dei burger di lupini e carote che abbiamo accompagnato con della salsa tahin e una crema a base di fagiolini e basilico e per finire un semifreddo al cocco e cioccolato.

Sono stata davvero felice, sia perchè gli è piaciuto tutto ma soprattutto per le piacevoli ore trascorse insieme e per averlo visto dedicarsi con tanta passione a ciò che stava preparando in cucina. Ci siamo divertiti tantissimo e mi ha chiesto di ripetere presto un’altra serata come questa… non vedo l’ora!

Vi lascio la ricetta dei burger di carote e lupini… le foto non sono bellissime perdonatemi ma le ho scattate al volo mentre ci dedicavamo alla preparazione.

INGREDIENTI (per circa 10 burger / polpette):

    • 150 gr di lupini
    • 2 cucchiai di olio EVO
    • 3 cucchiai di tamari
    • 5 pomodori secchi sott’olio
    • 10 capperi dissalati
    • 2 carote
    • 1 cucchiaio di tahin
    • succo di 1/2 limone
    • 1 cucchiaino di misticanza di fiori ed erbe essiccate (o altre erbe aromatiche a piacere)
    • 100 gr di cereali già cotti (io ho usato un mix di riso rosso, riso integrale e quinoa)
    • Farina di mais fioretto qb
  • Per la salsa ai fagiolini e per la salsa tahin
    • 150 gr di fagiolini cotti al vapore
    • 15 foglie di basilico
    • 3 cucchiai di lievito alimentare
    • olio EVO
    • 4 cucchiai di tahin
    • 2 cucchiai di tamari
    • 1 cucchiaio di lievito alimentare
    • acqua qb

 

PROCEDIMENTO:

Lasciate i lupini in ammollo per qualche ora cambiando l’acqua più volte. Privateli della pellicina e sciacquateli. Frullateli con tutti gli ingredienti esclusi i cereali e la farina di mais fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete i cereali e mescolate e aggiungete poca farina alla volta fino ad ottenere la giusta consistenza. Ricavate tante polpette o burger e ripassateli nuvoamente nella farina di mais. Fate cuocere in una padella antiaderente con poco olio per pochi minuti girandoli da entrmbi i lati.

Preparate la salsa ai fagiolini. Sbollentate le foglie di basilico per 30 secondi in acqua bollente e mettetele subito sotto l’acqua fredda. Tamponatele e trasferitele nel boccale del frullatore insieme ai fagiolini. Unite il lievito alimentare, un pizzico di sale e l’olio. Frullate fino ad ottenere una crema liscia.

Per la salsa tahin, mescolate bene il tahin con il tamari e il lievito alimentare aggiungendo poca acqua, fino ad ottenere una consistenza fluida.

Componete i panini accompagnando i burger con dell’insalata, dei pomodori e le due salse.

Buon appetito!

 

Buon appetito!

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search