Biscottini crudisti alle banane e pasta di cacao

mattarellofragola1

Un paio di settimane fa ho postato la ricetta di questi frollini al limone parlandovi del super mattarello che avevo usato per realizzarli. Bello, vero? Oltre a questa fantasia ce ne sono tantissime altre, una più bella dell’altra. L’ho acquistato da sul sito di shop on line Cocorò.

Come si vede dalla foto, il mattarello è di legno… vi assicuro che è davvero ben fatto. Basta infarinarlo leggermente e non appiccica assolutamente e io ho voluto provare ad utilizzarlo con un impasto crudista… ecco il risultato! Dei biscrudini a base di avena, pasta di cacao e banana.

Come vi dicevo, oltre alle fragole, ci sono tante altre fantasie: qui trovate la gamma completa. Se voleste acquistarlo, potete usare il codice sconto FRAGOLA09, pari al 10%  (valido fino al 31.10.18) per ordini sui mattarelli e su tutti gli altri articoli presenti sul loro sito.

Per preparare questi biscrudini ho utilizzato l’essiccatore.  la consistenza è venuta perfetta, ben asciutti, con una crosticina croccante all’esterno e morbidi all’interno. Se non avete  l’essiccatore, potete comunque preparare dei biscotini, magari di dimensioni più piccole. In questo caso, una volta pronti, lasciateli solidificare leggermente in frigo.

E ora ecco la ricetta.

 

INGREDIENTI

    • 100 gr di fiocchi di avena
    • 40 gr di pasta di cacao
    • 1 banana molto matura (la mia pesava circa 90 gr)
    • 20 gr di sciroppo di fiori di cocco
    • 10 gr di lucuma
    • 10 gr di olio di cocco
    • 10 gr di farina di cocco

PROCEDIMENTO

Frullate i fiocchi di avena con la pasta di cacao fino a ridurre i fiocchi in farina e la pasta di cacao in una grana molto fine. Aggiungete tutti gli altri ingredienti escluso l’olio di cocco e la farina di cocco e continuate a frullare fino ad ottenere un compoto omogeneo. Aggiungete da ultimo l’olio di cocco e frullate ancora qualche secondo. Finite di impastare a mano gli ingredienti aggiungendo la farina di cocco necesssaria per ottenere un impasto morbido ma  compatto e non appiccicoso (potrebbe servirvene un quantitativo leggermente maggiore o inferiore).

Stendete l’impasto ad uno spessore di 1/2 cm. Ripassate poi con il mattarello decorato. Con una formina ritagliate i biscotti e disponeteli sui vasssoi dell’essiccatore. Fate essiccare a 40° per  12/14 ore, poi capovolgete i biscotti e continuate l’essiccazione per almeno altre 6 ore, fino a che i biscotti non sono perfettamente asciutti. Conservateli in un contenitore ermetico.

Buona merenda!

Recommended Posts

Leave a Comment

Start typing and press Enter to search